Contabilizzazione flussi - Miluma

Contabilizzazione flussi

Per plessi industriali e commerciali, MILUMA propone piattaforme di metering personalizzate che consentono di raccogliere i dati di consumo da appositi misuratori e di distribuire i relativi oneri tra gli utenti. Il sistema è in grado di gestire voci fisse e voci in conto consumi.

I dati vengono raccolti dai misuratori attraverso segnali discreti oppure attraverso connessioni dati e storicizzati in database relazionale. Un applicativo si occupa, periodicamente, di effettuare i calcoli di tariffazione. L’interfaccia grafica web-based consente infine la verifica e l’inoltro delle bollettazioni via e-mail e/o la stampa delle medesime.

Le medesime bollettazioni vengono archiviate nel database e sono messe a disposizione di eventuali software di contabilità per l’emissione di fatture fiscali.

Contoutility, la piattaforma per piccoli complessi

In contesti come condomini industriali, centri commerciali e simili sussiste il problema di ripartire correttamente i costi delle utenze tra i condomini/utenti. Di solito infatti vi è una fornitura centralizzata per acqua, elettricità, gas su cui vengono poi installati dei contatori per ciascuna utenza.

ContoUtility è un sistema che aiuta a ripartire la bolletta tra gli utenti secondo i consumi relativi.

La bolletta è solitamente composta di costi fissi (canoni ed imposte varie) e di costi variabili legati ai consumi. ContoUtility ripartisce i costi fissi in parti uguali oppure secondo tabelle millesimali, mentre i costi variabili sono ripartiti in base al consumo effettivo di ciascun utente.

All’arrivo della bolletta è sufficiente fornire a ContoUtility i seguenti dati:

  • data inizio periodo di fattura
  • data fine periodo di fattura
  • totale costi fissi
  • totale costi variabili

Il sistema produrrà una lista dei costi suddivisi per ciascun utente riportando anche i relativi consumi nel periodo indicato.

ContoUtility semplifica il compito degli amministratori e degli addetti alla gestione operativa della ripartizione delle utenze.

Per l’utilizzo di ContoUtility è necessario che vengano installati contatori elettronici in grado di emettere degli impulsi elettrici per ciascuna unità di consumo (ad esempio m3 per l’acqua, kWh per l’elettricità) che vengono raccolti da un dispositivo integratore collegato ad un PC dove è installata la parte software di ContoUtility.