Control room - Miluma

Control room

MILUMA realizza control rooms per il monitoraggio centralizzato di sistemi remoti.

La realizzazione di una sala di controllo coinvolge svariati aspetti tra i quali:

  • Ergonomia, per garantire la massima usabilità dei sistemi compatibilmente con le esigenze degli operatori
  • Controllo accessi, per assicurare il rispetto ed il controllo dei diversi livelli di accesso e la storicizzazione delle attività
  • Manutenibilità, per ridurre al minimo i downtimes ed al contempo garantire lunga vita al sistema
  • Alimentazione, che come si può intuire è un elemento critico in generale ma lo è ancora di più per sistemi che lavorano 24h su 24
  • Climatizzazione, per offrire condizioni climatiche ottimali tanto agli operatori quanto alle macchine
  • Efficienza energetica, perché oggi lo spreco non è più uno “status symbol”

In questo campo MILUMA si avvale di prodotti di primo livello grazie anche ad alcune collaborazioni con aziende leader nei propri mercati di riferimento.

loghi-screenshot

MILUMA si propone come fornitore chiavi-in-mano per tutti gli aspetti citati.

In ausilio alle attività principali degli operatori, le nostre control room vengono accessoriate con display informativi  che presentano informazioni di sintesi sia relative all’oggetto principale delle attività di controllo, sia relative allo stato dei sistemi che compongono la stessa control room. Si può quindi facilmente tenere sotto controllo lo stato dell’infrastruttura elettrica (interruttori, UPS, gruppo elettrogeno), della climatizzazione e dei consumi.

Un controllore elettronico è in grado di analizzare le condizioni operative della sala allo scopo di avere il massimo confort con il minimo spreco. Vengono monitorate diverse variabili, come la luminosità ambientale, la temperatura nei locali per gli operatori e nei locali tecnici, i setpoint dei sistemi di climatizzazione, lo stato di aperto/chiuso delle finestre e la temperatura ed umidità esterna. Il sistema dunque è in grado di analizzare la situazione, individuando lo scenario più adeguato e suggerendo agli operatori eventuali sprechi in corso.